La gara

La gara

Laguna Runnig ASD in collaborazione con MG Sport e con la consulenza tecnico-sportiva di Aspes , organizza la Mezza di Monza 2016 manifestazione podistica Internazionale, inserita nel calendario ufficiale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, che si terrà a Monza, l’ 11 settembre, con partenza alle ore 9.30.

Il nostro amore per la corsa ci ha spinto a creare il circuito di eventi “Follow Your Passion” composto da identità diverse, ognuno caratterizzato da passioni specifiche:

– quella per la natura incontaminata di Chia Laguna Half Marathon (Chia, 24 aprile)
– l’esaltazione per la velocità all’interno dell’autodromo della Mezza di Monza (Monza, 11 settembre)
– la passione per il cibo, la cultura e il mare della San Nicola Half Marathon (Bari, 30 ottobre).

Mezza di Monza è uno degli appuntamenti podistici più attesi dell’autunno. Quando pista e autodromo profumano ancora del Gran Premio che si corre la settimana precedente e conferiscono alla Mezza di Monza quel fascino e ambientazione inconfondibili. Per questo podisti da tutta Italia ogni anno cercano di assicurarsi un pettorale per vivere l’emozione di partire e arrivare sulla lingua d’asfalto dove si sono scritte pagine mitiche della Formula Uno, percorrendo i punti più suggestivi del più grande parco recintato d’Europa.

Il programma:

-oltre alla Formula 21 km, la classica mezza maratona, ci sono altre due distanze agonistiche: la Formula 30 km e la Formula 10 km.
-la novità 2016 è la Formula 5 km, una non competitiva sul giro intero della pista.
-sono confermati i pacer per la mezza maratona che vi porteranno al traguardo in 1h30′, 1h40′, 1h50′ e 2 h: inoltre, come novità 2016, saranno disponibili anche i pacer nella Formula 30 km per un risultato finale di 2h10′, 2h30′ e 2h45′.
-alle prove agonistiche si aggiungono tre corse non competitive sulle distanze di 21,  10  e la nuova 5,7 km.

I Percorsi

Formula 5km Formula 10km Formula 21km Formula 30km

I percorsi sono il piatto forte della gara. Interamente chiusi al traffico, si distinguono per l’emozionante partenza dalla start-line del circuito con tanto di semaforo.  All’altezza della curva Parabolica il serpentone dei podisti  coinvolti nella mezza maratona e la 30 km lascia l’asfalto della pista per immettersi sui viali del Parco di Monza. Stiamo definendo un nuovo tratto di percorso che permetterà uno sviluppo più scorrevole per queste due distanze, mantenendo naturalmente il passaggio lungo i luoghi più suggestivi come Villa Mirabello, Molino del Cantone, Cascina Casalta, La Fagianaia, Ponte dei Bertoli, Ponte delle Catene, Cascine del Sole, Bastia e San Fedele. Sempre alla Parabolica avviene poi il rientro in Autodromo con il suggestivo traguardo posizionato all’altezza delle tribune dove i partecipanti riceveranno gli applausi e la meritata medaglia di finisher.
Il percorso della 10 km, invece, continua sul circuito per immettersi nella  Sopraelevata, la vecchia pista ad alta velocità , per poi uscire nuovamente sul rettilineo finale dell’attuale tracciato di Formula Uno. La Formula 5 km, infine, percorrerà l’interno giro della pista dell’autodromo per una distanza effettiva di 5.700 metri.

I percorsi della Mezza di Monza, sono certificati secondo gli standard di misurazione Fidal/IAAF.